lunedì 7 aprile 2014

Missisipi Mud cake (torta di fango) versione vegan









A cura di Paola Laura Fabbri
La mud cake, o torta fango,  è di origine anglo/americana. E’ alta, molto sostanziosa, umida all’interno e morbidissima, molto friabile, “sbriciolosa” internamente e si scioglie in bocca

Ingredienti per uno stampo da 22 cm. di diametro:
250 gr. di burro vegetale (margarina, burrolì o burro di cacao)
12 gr. di caffè istantaneo
140 gr. di acqua
50 gr. di cacao
220 gr. di farina 00 (la ricetta originale richiede la 00)
200 gr. di cioccolato fondente al 75%
350 gr. di zucchero (quello che preferite), la ricetta originale ne richiede 480 gr.
40 gr. di olio di semi di mais
110 gr. di bevanda di soia, ho usato soia al cioccolato
1 bustina di lievito per dolci
4 cucchiai di no egg più 8 cucchiai d’acqua in sostituzione delle 4 uova della ricetta originale
1 cucchiaio di aceto di mele (aiuta la lievitazione)
Per la ganache al cioccolato:
250 gr. di panna vegetale da montare, io uso la professional crem
180 gr. di cioccolato fondente al 75%
50 gr. di burro vegetale facoltativo
30 gr. di zucchero di canna integrale, tipo dulcita o mascobado
In una casseruola portare ad ebollizione l’acqua con il burro vegetale e il caffè solubile. Sciogliere bene il tutto, togliere dal fuoco e aggiungere il cioccolato spezzettato. Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.
Sciogliere i 4 cucchiai di no egg con gli 8 di acqua, aggiungere l’olio e il latte e sbattere per qualche minuto. Unire il composto al mix di cioccolato e burro e aggiungere il cucchiaio di aceto di mele. Sbattere per qualche minuti, il composto deve risultare ben amalgamato e senza grumi.
Setacciare la farina con il lievito, il cacao e lo zucchero. Praticare un buco al centro del mix di ingredienti secchi e aggiungere ilo composto liquido. Mescolare con una frusta fino ad ottenere un composto liscio. Foderare con carta da forno uno stampo dal diametro di 22 cm. Versare l’impasto nella tortiera e cuocere in forno a 170°C per 40 minuti. Controllare la cottura con uno stecchino, i tempi dipendono dal forno.
Visto che ci siamo esageriamo, copriamo questo dolce con una ganache al cioccolato.
Preparare la ganache
Portate ad ebollizione la panna con lo zucchero e il burro, togliere dal fuoco e aggiungere il cioccolato spezzettato. Mescolare fino a completo scioglimento. Far raffreddare e quando sarà molto freddo “montare” con uno sbattitore elettrico per alcuni minuti.
Far raffreddare il dolce e ricoprirlo con la ganache


0 commenti:

Posta un commento